Prj Info Point - ProLoco Buccinasco

Logo UNPLI
Logo UNPLI
Vai ai contenuti


 
APPROFONDIMENTI



Ultimo aggiornamento del 20.01.2023

Il Comune di Buccinasco ci comunica di non aver ancora formalizzato la cessione dell'ex edicola di Piazza San Biagio, probabilmente un problema burocratico accentuato dalla sosta natalizia. Quindi il Progetto deve attendere che avvenga prima questo necessario passaggio amministrativo.
Abbiamo ricevuto diverse attestazioni di apprezzamento del Progetto  e di disponibilità alla collaborazione nella sua gestione. Vi ringraziamo!
Approfittiamo per rimarcare che la nostra è una proposta progettuale e non c'è nessun vincolo o preassegnazione della sua gestione. Ogni Associazione che ritiene di avere un progetto migliore per la comunità del Terzo Settore di Buccinasco o anche solo per se stessa potrà proporre al Comune idee alternative.
Appena sarà tecnicamente possibile Rosa Palone, Assessora all'Associazionismo, scriverà a tutte le associazioni per comunicare la Riunione Informativa sul Progetto InfoPoint Buccinasco, aperta a tutte le Associazioni del territorio.

Walter Bellini - Presidente Pro Loco Buccinasco APS ETS


Aggiornamento del 30.12.2022

Testo della lettera spedita da Pro Loco Buccinasco, il 23 dicembre 2022, a circa 85 Associazioni (culturali e sportive ) con sede operativa in Buccinasco e tratte dal registro delle associazioni del Comune. Si precisa che non c'è preclusione a nessun apporto di persone o associazioni sinceramente motivate a contribuire al progetto.


Buongiorno egregio Presidente e/o spettabili Consiglieri Direttivi delle Associazioni del territorio,
 
si è liberata da poco la struttura dell’edicola sita nei pressi della piazza San Biagio, che per trend di mercato sfavorevole e per scelta della proprietaria verrà ceduta al Comune. L’occasione è propizia - e ringrazio la sensibilità del Sindaco Pruiti - per aprire finalmente un “InfoPoint Buccinasco che possa divenire un punto di riferimento e di straordinaria visibilità per le numerose realtà non profit di Buccinasco e non solo.


L’idea è stimolante, ma richiede risorse come impegni di spesa, progettazione, regole organizzative, supervisione e un importante impegno di presidio della struttura.
 
Pro Loco, investita informalmente di accertare la fattibilità del progetto, nel suo ruolo multi-tematico e con una mission a vantaggio di tutte le attività del territorio, intende selezionare un gruppo di persone, volontari di associazioni o anche semplici cittadini, che possano garantire, con turnazioni settimanali o quindicinali - insieme allo staff di ProLoco - un’apertura tutti i giorni per alcune ore del nuovo InfoPoint Buccinasco (IPB).
 
Le finalità principali che Pro Loco propone per questa nuova struttura, da attivare progressivamente nel tempo, sono le seguenti:

  • Divulgazione delle proposte e degli eventi del Terzo Settore di Buccinasco (prioritaria)
  • Divulgazione di altri eventi di interesse generale gestiti dal Comune o altre istituzioni
  • Punto informativo Turistico, con indicazioni sulla fruizione turistica “fuori porta” dei luoghi, delle attività eno-gastronomiche e ricettive della zona. Evoluzione possibile a Punto Parco Sud con gli stessi obiettivi più mirati alla fruizione del Parco Agricolo Sud Milano.
  • Divulgazione di altri eventi del Terzo Settore generati al di fuori del nostro comune, ove non coperti da attività di realtà locali.
  • Supporto allo sviluppo in generale del Terzo Settore, incrementando la partecipazione dei cittadini in generale alle iniziative, per un coinvolgimento sempre maggiore nell’ottica del fare rete tra gli ETS, ma anche della sussidiarietà verso gli enti locali.
  • Facilitazione informativa ai cittadini per alcune pratiche ricorrenti di ambito comunale (stampa di moduli, interfaccia verso uffici comunali, etc.)
           
Pro Loco esprimerà con l’attuazione di questo progetto la sua più alta aspirazione, perché è nella nostra Mission - crediamo unica tra tutte - di favorire le altre realtà del territorio, in modo disinteressato, equo, ponderato e sostenibile, come ben esprime la nostra denominazione.
 
I Progetti lungimiranti partono con passo lento e costante e si consolidano nel tempo; l’idea che proponiamo è di un chiosco informativo, assegnato formalmente a Pro Loco Buccinasco che ne farebbe una sua sede operativa, che oltre a normale attività gestionale e di incontro per staff Pro Loco aprirebbe al pubblico con fasce di almeno 2-3 ore al giorno per favorire le finalità sopra descritte. Alle associazioni partecipanti nel progetto verrebbe chiesto di contribuire con un presidio di una fascia temporale periodica: settimanale o quindicinale per garantire una presenza stabile del servizio.

L’ex edicola, che ha superficie interna (veranda inclusa) di circa 13-15 mq, sarà riqualificata dal Comune, con dotazione in parte da posto di lavoro, in parte da sportello informativo e anche luogo espositivo per mappe, locandine, brochure, filmati, etc.  Esternamente sarà dotata di due maxischermi digitali, dietro le vetrine, ben visibili di notte e di giorno. Sarà dotata di energia, PC fisso con connessione in fibra ottica e ambiente climatizzato a cura del Comune.

 
Diamo di seguito un’idea più precisa delle possibili attività informatizzate da svolgere durante la presenza nell’InfoPoint, ruolo che dovrà essere svolto da persona formata e aggiornata, non escludendo anche l’apporto di giovani studenti:
 
  1. Lettura/risposta di richieste/messaggi via email/telefono dalle associazioni, cittadini o altri
  2. Aggiornamento giornaliero Master Planner Eventi Locali (da diverse fonti esterne), finalizzato anche a funzionamento dei grandi schermi digitali esterni
  3. Attività di sportello verso cittadini che entrano nel chiosco per avere informazioni
  4. Mantenimento di relazioni e ricezione info da strutture/enti sovracomunali per eventi
  5. Invio newsletter, stampa o disposizione negli scaffali volantini di eventi prossimi
  6. Registrazione eventi e rilascio a fine turno di adeguato passaggio di consegne per turno successivo.
          
Nel ruolo di “presidio InfoPoint” potranno ruotare nel tempo sempre più volontari, ma sarà necessario, soprattutto all’inizio specializzarne una quindicina con una certa “ricorrenza” nel ruolo. Questo significa che per ogni associazione non potranno essere più di una o due le persone coinvolte, almeno inizialmente. Lo staff Pro Loco potrà operare in qualsiasi orario nell’InfoPoint, anche a porte chiuse.
 
A titolo di esempio l’orario settimanale di apertura potrebbe essere:


 
Come si è intuito, oltre alla posizione molto vantaggiosa (in mezzo al centro paese, bordo strada trafficata, negozi, parcheggio, mercato, etc.) ci saranno anche enormi schermi digitali con cui si potrà “animare incisivamente” la nostra presenza e divulgazione. In 16 ore/giornaliere possono passare oltre 5000 messaggi di 10 secondi, con possibilità di intensificazione per gli eventi imminenti.
 
L’allestimento dell’InfoPoint, anche dal punto di vista delle infrastrutture e delle utenze, come detto, sarà a cura del Comune che sosterrà poi i costi periodici delle stesse. A Pro Loco spetterà la responsabilità del servizio, la gestione organizzativa e l’indirizzo della attività che verrà discusso e approvato in forma condivisa con periodiche riunioni di un Consiglio di Gestione, composto da una rappresentanza delle associazione coinvolte.
L’apporto di ogni Associazione dovrà essere inteso certamente in un’ottica di collaborazione tra associazioni, ma anche di sussidiarietà verso l’ente comunale che da sempre anima e contribuisce alla nostra crescita ed al successo delle iniziative, mentre sul piano pratico l’avere una presenza diretta nell’infopoint, benché non continua, potrà costituire un vantaggio nella possibilità di relazione con vari vertici associativi e i referenti comunali.
 
Pur dovendo agire da funzione al di sopra delle parti costituirà altresì un vantaggio la possibilità di dialogo diretto con singoli utenti e cittadini, nella possibilità di intercettare interessi, propensioni e trend che possono interessare specifiche tipologie di associazioni, oltre a ciò l’associazione che presidierà lo spazio, in quella fascia oraria fruirà anche di un apposito spazio espositivo dedicato.
 
Col tempo e l’incremento dell’esperienza potremmo allargare l’arena delle associazioni coinvolte, perfezionando sempre più le prestazioni.
 
La nuova struttura, con le associazioni partecipanti potrebbe trovare sinergia con il “comitato ristretto associazioni” che si va a ricostituire e l’IPB potrebbe divenirne la sede operativa naturale, andando così a creare le basi per un’azione di coordinamento, di auto-regolamentazione, di consulto tra pari che spesso è stato chiesto di svolgere e che il Comune auspica che si sviluppi tra le circa 85 realtà non profit con sede operativa (reale) a Buccinasco, a cui questa comunicazione è stata inviata.
 
Crediamo di essere esaustivi in questa comunicazione che ha il sapore del regalo di Natale per tutte noi realtà non profit. Intendiamo avviare il progetto con una quindicina di associazioni, presenti nel registro comunale delle associazioni, il cui profilo ideale è: già strutturate e con sede operativa stabile a Buccinasco, meglio se con oggetto sociale generalista, con ampia apertura mentale e in grado per poche ore al mese di “restituire valore” alla comunità. Che possano mettere a disposizione con continuità un volontario designato ed uno di riserva che svolgerà quindicinalmente o settimanalmente questo ruolo.

Gli Operatori Volontari Presidio InfoPoint (detti InfoPointer), dovranno essere appropriati, di adeguata presenza, capaci nell’uso del computer, informati sull’associazionismo locale e in generale sulle risorse e istituzioni del territorio e infine aggiornati sugli eventi locali. Le persone volontarie, motivate e selezionate da Pro Loco saranno formate in un corso che si svolgerà probabilmente dal mese di febbraio 2023.
 
Ci auguriamo che la presente proposta, concordata con il Sindaco Pruiti e con l’Assessora all’associazionismo Palone, possa trovare una generosa risposta positiva e che insieme si possa realizzare ancora una volta un esempio di innovazione e buona gestione, ennesimo vanto per il nostro attivissimo Terzo Settore e l’Amministrazione Comunale.

Azione!
 
Se intendete approfondire di far parte del Gruppo InfoPoint Buccinasco scrivete una email entro il 5 gennaio 2023 a infopoint@prolocobuccinasco.it, indicando le motivazioni valoriali, le persone eventualmente già identificate, la disponibilità di partecipazione settimanale o quindicinale e la disponibilità al ciclo formativo e gestionale che ne seguirà.

Una prima riunione informativa avverrà probabilmente a metà gennaio 2023.
 
Il Presidente Bellini, insieme ai Consiglieri Fontana, Galasso, Meloni, Moiraghi, Santoro e Schiavo augurano un BUon Natale e un 2023 certamente ricco di novità.
 
Walter Bellini
 Presidente







ProLoco Buccinasco APS - Via Marconi 6 20090 Buccinasco C.F. 97526830159
Torna ai contenuti